INQUIETANTE NASDAQ FRATTALE PREDICE CHE IL BITCOIN STA PER VEDERE LA SUA PROSSIMA TAPPA PIÙ ALTA

  • Il Bitcoin ha ristagnato dopo aver raggiunto i 12.500 dollari in agosto.
  • La principale moneta criptata attualmente commercia a metà della gamma a medio termine a 11.400 dollari.
  • Mentre alcuni pensano che questa azione di prezzo sia chiaramente la moneta che si avvicina ad un top, un analista pensa che la criptovaluta sia pronta ad eruttare più in alto.
  • Questo analista ha citato un frattale del Nasdaq nel mercato dell’orso del 2008.
  • Questo analista è uno che ha condiviso frattali accurati in passato, prevedendo l’inversione di Bitcoin a 10.000 dollari dopo il crash di marzo.

BITCOIN PROBABILMENTE CONTINUERÀ A SALIRE

Secondo un’analisi frattale che ha confrontato il Nasdaq dall’inizio degli anni 2000 alla metà degli anni 2000 con il Crypto Cash, la crittovaluta è pronta a continuare la sua ascesa nelle settimane a venire.

Come si può vedere nel confronto frattale che segue, la crittovaluta è apparsa quasi identica al Nasdaq dopo la Grande Recessione del 2008. Se Bitcoin dovesse continuare a seguire il percorso che il Nasdaq ha intrapreso dopo il 2008, vedrà presto una gamba forte più alta verso i 15.000 dollari, l’analisi frattale indica.

L’analista che ha condiviso questo frattale è lo stesso che ha previsto alla fine di agosto che Bitcoin avrebbe visto un declino verso gli alti $9.000. Si è dimostrato corretto solo pochi giorni dopo, quando la criptovaluta è scesa dai suoi massimi sopra i 12.000$ a 9.800$ in modo drammatico. Questo stesso analista si è dimostrato preciso anche in passato, chiamando l’inversione dalla regione dei 5.000-6.000 dollari a oltre 10.000 dollari, dove ora il cripto-cliente commercia.

I FONDAMENTI SUGGERISCONO CHE IL LATO POSITIVO È NEI LAVORI

Le tendenze fondamentali suggeriscono anche che il Bitcoin continuerà probabilmente la sua ascesa nei prossimi giorni. Raoul Pal, CEO di Real Vision, ha recentemente dichiarato che con la Federal Reserve pronta a fare qualsiasi cosa per fermare la deflazione, BTC è pronta a deprezzarsi in quanto il fiat è svalutato en-masse.

„La maggior parte delle persone non capisce quest’ultima, ma in parole povere, Powell ha dimostrato che c’è una tolleranza zero per la deflazione, quindi farà qualsiasi cosa per fermarla, e questo è un bene per i due asset più difficili – Gold e Bitcoin. Powell vuole l’inflazione. Non credo che ottenga che la vera domanda spinga l’inflazione, ma otterrà una svalutazione fiat, in collaborazione con le altre banche centrali, tutte nella stessa missione“.

In una recente intervista ha detto che pensa che il cripto-asset raggiungerà 1.000.000 di dollari nei prossimi anni a causa di queste macro tendenze.